CASALOCA
PROGETTI e SPAZI
CALENDARIO
CONTATTI
LINK
viale sarca 183 milano
info@casaloca.it
02 87396844
_CALENDARIO

_Iniziative

_Appuntamenti fissi

        
 click e ingrandisci le foto

CALENDARIO INIZIATIVE

04 MARZO 2013
alle 21.30

In occasione dell'anteprima del nuovo spettacolo FRATTO_X di Antonio Rezza e Flavia Mastrella al Teatro OutOff di Milano, dal 5 al 24 marzo,

Casaloca Teatro presenta, serata speciale:

PITECUS
di Antonio Rezza e Flavia Mastrella.

con Antonio Rezza:


Alle ore 21, prima dello spettacolo, proiezione dei corti

TROPPOLITANI di Rezza-Mastrella

-----------------------------------------------------------------------------

ATTENZIONE!

Presentando il tagliando di Pitecus in Casaloca alla biglietteria dell'OutOff si avrà diritto ad un ingresso con biglietto ridotto per FRATTO_X nei giorni
di martedì 5, mercoledì 6, giovedì 7 e domenica 10 marzo.


--------------------------------------------------------------------------------


PITECUS SI SCAGLIA CONTRO LA CULTURA DELL'ASSOPIMENTO E DELLA QUIESCENZA CREATIVA.

Parti di corpo che aggrediscono parti di realtà, porzioni di arti che
inveiscono contro la narcosi che sembra fare scempio di uomini e desideri, parole tronche che inneggiano alla libera immaginazione:

non é stato inventato tutto, non tutto é stato enunciato, le parole sono infinite ed infinite le combinazioni, chi vuole
farci credere che non c'é più nulla da scoprire é il primo nemico da combattere.

Pitecus racconta storie di tanti personaggi, un andirivieni di gente che vive in un microcosmo disordinato: stracci di realtà si susseguono senza filo conduttore, sublimi cattiverie rendono comici ed aggressivi anche argomenti delicati.
Non esistono rappresentazioni positive, ognuno si accontenta, tutti si sentono vittime, lavorano per nascondersi, comprano sentimenti e dignità, non amano, creano piattume e disservizio.

I personaggi sono brutti somaticamente ed interiormente, sprigionano qualunquismo a pieni pori, sprofondano nell'anonimato ma, grazie al loro narcisismo, sono
convinti di essere originali, contemporanei e, nei casi più sfacciati, avanguardisti.
Parlano un dialetto misto, sono molto colorati, si muovono nervosi e, attraverso la recitazione, assumono forme mitiche e caricaturali, quasi fumettistiche.

-------------------------------------------------------------------
Prima, durante e dopo lo spettacolo sarà aperta La Ceiba, cafeteria
zapatista.
-------------------------------------------------------------------

Centro Sociale Casa Loca
www.casaloca.it
info@casaloca.it
press@casaloca.it
viale Sarca 183
Tel: +39 02 87396844

Come raggiungerci >>

MM1 fermata Precotto + tram 7
MM2 fermata St. Centrale + bus 81 o 87
MM3 fermata Zara + tram 7 o 31

torna su
homepage